Pierre Mendès France
Lycée
Vitrolles
 

articolo di Arianna

jeudi 7 mai 2015, par ROBINET Muriel

Voici l’article écrit par Arianna et qui figure dans le journal du Lycée de Novara

Scambio di 2L

di Arianna Pedrazzi, 2L

“L’échange ça change”.

Una breve frase che racchiude questa esperienza che noi della 2L abbiamo vissuto durante quest’anno scolastico. Un’esperienza che, a dicembre, ci ha portati a scoprire dei luoghi splendidi del sud della Francia, come il centro storico del paese di Vitrolles, il Palais des Papes di Avignone, il castello di Les Baux e la città di Marsiglia. Abbiamo vissuto per una settimana una cultura diversa dalla nostra e un ambiente scolastico completamente diverso dal nostro. Dal 17 al 24 aprile invece è toccato a noi ospitare e far scoprire una piccola parte d’Italia ai francesi : Novara, il Lago Maggiore, Arona, Stresa, il Palazzo Borromeo, l’Isola dei Pescatori e Torino. È stata un’esperienza che ci ha permesso di imparare meglio la lingua francese e di stringere amicizia con nuove persone che sono state entusiaste di ospitarci e di visitare assieme a noi l’Italia. Nonostante i “pochi” chilometri che ci separano abbiamo notato molte diversità, anche comportamentali tra noi e i nostri corrispondenti che erano più esuberanti, anche durante le ore di lezione ! Uno scambio che tutto sommato è andato bene sia in Italia che in Francia, che ci ha lasciato molte emozioni e che ha fatto sì che la nostra classe ne uscisse più unita. Un ringraziamento speciale va alla prof Caccianotti che, insieme al preside, ha creduto in noi dandoci la possibilità di vivere questa esperienza che ci ha aiutato nei momenti di difficoltà.

PS : si vous voulez laisser un commentaire allez à cette adresse c’est le troisième numéro du giornalino online

http://giornalinocarloalberto.jimdo.com/tre/scambio-di-2l/

 
Lycée Pierre Mendès France – Avenue Yitzhak Rabin - 13741 Vitrolles – Responsable de publication : Richard Maimoun, Chef d'établissement
Dernière mise à jour : mercredi 15 juillet 2020 – Tous droits réservés © 2008-2020, Académie d'Aix-Marseille